• 17 MAR 16
    • 0

    Onde d’urto radiali

    centro-medico-onde-d-urtoLa terapia ad onde d’urto riduce l’infiammazione articolare ed aumenta l’iperemia locale, favorendo l’apporto di nutrienti ed il riassorbimento degli edemi, ha un elevato effetto antalgico e stimola la rigenerazione fisiologica dei tessuti.

    Le principali patologie su cui sono applicate le onde d’urto:

    • Gomito – epicondilite, epitrocleite
    • Spalla – tendinopatie inserzionali, borsiti, calcificazioni e impingement
    • Ginocchio – Tendinopatie del rotuleo e zampa d’oca
    • Pube – Tendinopatie degli adduttori e pubalgie
    • Caviglia – Tendinopatie dell’Achilleo, fasciti plantari, speroni calcaneari e apofisi calcaneari
    Leave a reply →